I supporti per le pratiche amministrative e legali

La nascita di ciascun bambino in Italia comporta l’inizio di una serie di pratiche amministrative di cui, spesso, non ci rendiamo neanche conto: addirittura in ospedale, subito dopo il parto, dobbiamo fare la denuncia di nascita per l’Ufficio di Stato Civile!

Per i nostri ragazzi le pratiche aumentano di numero:
– richiesta di invalidità e 104 (due pratiche separate anche se insieme!)
– richiesta del codice di esenzione alla ASL
– visite di accertamento
– durante il percorso scolastico, i PEI
– ……

Per supportare i genitori in questo cammino abbiamo
– una volontaria che risponderà alle domande dei genitori su tutta la parte di pratiche INPS
– un volontario che risponderà sulle agevolazioni fiscali
– una volontaria che supporterà per la parte della scuola

Dato che non sempre i nostri diritti vengono riconosciuti, ci siamo attivati per poter seguire i genitori anche nelle procedure di aggravamento e ricorso contro le decisioni delle commissioni invalidità ed handicap dell’INPS.
Se quindi avete un riconoscimento inferiore alla gravità; se la percentuale di invalidità assegnata dall’INPS non è il 100%; se vi hanno richiamato alla visita rivolgetevi con fiducia alla nostra Segreteria. Vi aiuteremo a trovare la strada migliore.

Scrivete a segreteria@apwitalia.org.