fbpx

Quanto è importante l’atteggiamento della famiglia nei confronti della persona disabile per consentirgli di avere coscienza di sé, un atteggiamento propositivo nei confronti della vita, la possibilità di una autonomia reale e non di facciata? Ne parliamo nel corso di questo convegno con alcune persone che lavorano in questo campo, supportando progetti per l’autonomia, istruendo le famiglie e gli educatori che accompagnano i percorsi, indicando quali atteggiamenti adottare nei confronti dei siblings, troppo spesso dimenticati. Ci accompagneranno in questo percorso Daniele Ferraresso, Pedagogista clinico esperto in processi formativi orientati all’autonomia, e Sara Cavallera, Assistente sociale della Fondazione Paideia, per il sostegno dei bambini con disabilità e delle loro famiglie.

La parte scientifica, della valutazione neuropsichiatrica e del “punto della situazione”, sarà illustrata con il supporto della Drssa Francesca Gnoato, Psicologa, Dottore in Neuroscienze dell’Università di Padova.

A fine convegno verranno illustrate le Linee Guida sulla Sindrome di Williams, recentemente emanate dall’INPS per la valutazione delle persone con questa Sindrome. Abbiamo scritto ai responsabili dell’Ente per capire quali siano, adesso, le procedure operative da mettere in atto per poter ottenere i diritti sanciti in queste linee guida. Paola Risso ci illustrerà sia le linee guida che le procedure.

2019 05 04 brochure patrocinio la brochure dell’evento, realizzato con il sostegno e il Patrocinio di Cesvot, in collaborazione con l’Associazione Spina Bifida Toscana (ATISB), l’Associazione Bambini Cri Du Chat (ABC), la Cooperativa Sociale il Girasole.

Per tutte le persone che volessero fermarsi a dormire ci sono ancora alcune camere disponibili per la sera del 4. Tutti coloro che hanno già prenotato sono iscritti di ufficio al Convegno senza necessità di ulteriori conferme.
L’iscrizione al Convegno è obbligatoria; segnalare eventuali intolleranze o necessità di diete particolari per il pranzo previsto alle 13:00 circa. Ricordiamo che il pranzo è gratuito per i soci delle Associazioni proponenti il Convegno.

Durante il Convegno è prevista un’animazione per i bambini più piccoli. L’albergo ha inoltre una spiaggia privata, usufruibile in caso di bel tempo ai ragazzi più grandi.
Suggeriamo di portare il costume, un telo bagno, occhiali da sole e crema solare dentro uno zainetto da utilizzare all’occorrenza.