Si è svolta sabato una cena sociale fra le famiglie dell’area ligure.
Alla cena, molto partecipata, è intervenuta anche Francesca, una delle terapiste dell’Associazione Philos, che sta programmando un ciclo di incontri con i genitori.
Le tematiche che verranno trattate spaziano dalle metodologie per aiutare i ragazzi nel focalizzare l’attenzione a quelle per sviluppare maggiori autonomie. Il taglio sarà molto pratico, in modo da fornire validi strumenti di supporto ai genitori. L’Associazione, nata per lo spettro autistico, ha già diverse esperienze con la Sindrome di Williams.
E’ possibile iscriversi contattando Elena o Paola all’indirizzo della segreteria.