La nostra Associazione, dopo aver partecipato con 3 suoi membri alla giornata di BBMRI lo scorso novembre (in trasferta a Milano la Presidente, Domenico Puglia e Luca Cicchelli), è stata invitata a proseguire il percorso di formazione / informazione e condivisione con il gruppo di lavoro ELSI di BBMRI.it, avente come tematica il Consenso informato al biobanking di ricerca con la comunità dei malati rari.

GLI OBIETTIVI del percorso:

  • community building per il biobanking di ricerca tra infrastruttura, biobanche e i malati rari;
  • rilievo e condivisione delle problematicità trasversali etiche-legali-sociali – ELS ai fini di rigenerare il “consenso informato al biobanking” in termini di processo come richiesto dal Regolamento europeo 536/14 e dalla nuova Raccomandazione 10(2016) per l’uso scientifico dei materiali biologici umani, con particolare attenzione a:

a) “informazione genetica” – diritto di sapere, di non sapere individuale, diritto di terzi,
b)  uso a scopo profit dei campioni,
c) accessibilità dei dati restituzione dei risultati;

  • rilievo e condivisione degli ambiti informativi propedeutici al biobanking ai fini di modulare il percorso informativo sulla base dei bisogni del paziente o della comunità di appartenenza;
  • analisi dei modelli attuali di consenso informato al biobanking;
  • configurazione di un percorso di informazione pubblica di base digitale pilota sul biobanking, la precision medecine e la svolta biologica della scienza con la comunità dei malati rari;
  • individuazione requisiti di buona pratica del consenso informato al biobanking.

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Marialuisa Lavitrano, Università degli Studi Milano – Bicocca, professore ordinario di Patologia generale, coordinatore BBMRI.it

FACILITATORI

Sara Casati, Common Service ELSI BBMRI ERIC, Università degli studi Milano Bicocca – Common Service ELSI bbmri.it
Marialuisa Lavitrano, Università degli Studi Milano – Bicocca, professore ordinario di Patologia generale, coordinatore BBMRI.it

PARTECIPANTI

Rappresentanti dei comitati etici, rappresentanti delle biobanche, rappresentanti delle Associazioni di pazienti, Esperti ELSI
Il nostro gruppo di lavoro consta al momento di 27 membri.
Sono previsti 7 incontri in teleconferenza di circa due ore l’uno, più o meno uno al mese fino a novembre, con un impegno di lavoro a distanza e alcuni altri incontri di persona.

COSA DOVREMO OTTENERE

Una pratica di buona prassi condivisa sul consenso informato.

 

Approfondimento:

ELSI = Common Service on Ethical Legal and Social Issues (ELSI)
Il Common Service ELSI- Ethical-Legal-Societal Issues è una struttura di servizio per affrontare in un’ottica di buona pratica le sfide e le criticità della ricerca avanzata e del biobanking e le questioni etiche, legali e sociali connesse.  Per mandato della Commissione Europea, il CS ELSI di BBMRI ERIC opera anche a supporto di tutte le altre IR ed è attivo dal febbraio 2015. Il CS ELSI svolge un’attività di consulenza ed interlocuzione anche con gli organi politici dell’Unione in merito alle questioni etiche-legali-sociali aperte e alle normative da aggiornare e rigenerare.