BANDO SCADUTO

Progetto “VERSO IL LAVORO” – PROGETTO PER
L’INSERIMENTO LAVORATIVO DEI GIOVANI MALATI RARI

CERCHIAMO ANCORA UNA/UN RAGAZZA/O

E’ prevista l’individuazione dei ragazzi candidabili a partecipare, che dovranno essere in possesso dei requisiti richiesti dal progetto:
1- Età compresa tra i 18 e i 29 anni
2- Diagnosi di “Del22q11.2” (sindrome di DiGeorge / Velocardiofacciale) o di Sindrome di Williams
3- Riconoscimento di invalidità civile superiore al 43%
4- Iscrizione al collocamento mirato
5- Conclusione del percorso scolastico e/o formativo obbligatorio
Il progetto approvato prevede due momenti distinti :

1- 1- Formativo
dedicato alla stesura del profilo psicologico e professionale di ciascun partecipante, finalizzato all’individuazione dell’attività lavorativa più idonea per il singolo e alla formazione collettiva del gruppo sul tema del mercato del lavoro , sugli aspetti contrattuali e normativi .
Per la realizzazione di questa fase i partecipanti al progetto saranno convocati a Roma per una settimana (dal 16 al 21 gennaio 2017) dove alloggeranno e consumeranno i pasti nella stessa struttura in cui si svolgerà l’attività di formazione.

2- 2- Di inserimento lavorativo
dedicato alla ricerca dell’azienda che potrà ospitare il ragazzo per un tirocinio di tre mesi, retribuito in base alla normativa vigente nella regione.
Per la realizzazione di questa fase, ciascun partecipante si avvarrà dell’attività di affiancamento e di tutoraggio svolta dalla filiale dell’Agenzia per il lavoro Umana più vicina alla sede di residenza del ragazzo/a partecipante.

Dato che la stesura del progetto e il relativo finanziamento prevedono la partecipazione di n. 25 ragazzi/ragazze, mentre il numero dei potenziali candidati delle famiglie associate è di gran lunga superiore, si rende necessario per il Comitato Progettuale stilare dei criteri e delle modalità di selezione .

A tal fine è stata predisposta una domanda di iscrizione (modulo-di-iscrizione-per-partecipare-al-progetto) con alcuni dati anagrafici e un questionario che ciascun ragazzo/a in possesso dei requisiti e interessato a partecipare al progetto, dovrà compilare, firmare e restituire a segreteria@apwitalia.org entro il 30 novembre p.v.

La selezione avverrà a cura del Comitato Progettuale, che avrà il compito di stilare una graduatoria attribuendo un punteggio rispetto a quanto dichiarato dal singolo candidato , ma soprattutto sulla base della reale possibilità di collocare ciascun ragazzo presso un’ azienda che operi nei pressi del luogo di residenza.